La Roulette nei Casinò Online

Alcuni casinò online l’hanno eletta come gioco simbolo dell’azzardo e ne hanno collocata una eloquente immagine nella propria homepage. Lei è la roulette.

Il suo percorso per arrivare fino alle piattaforme digitali elecate in tabella, ha attraversato i secoli, facendo tappa tra alcuni dei grandi personaggi della Storia:

category icon

  • Hot

888 Casino

  • Bonus 100 euro facile da incassare
  • Roulette e blackjack dal vivo
  • Affari tuoi e The Money Drop
Gioca ora888 Casino
  • VIPFriendly

Betway

  • Vari metodi di pagamento sicuri
  • Slot machine flash gratis
  • Assistenza in italiano madrelingua
Gioca oraBetway

Titanbet

  • Fino 1000€ sul tuo primo deposito
  • Veri croupier
  • Assistenza efficiente 08:00-22:00
Gioca oraTitanbet
  • Hot

William Hill

  • Bonus di benvenuto fino a 300 Euro
  • Dispone di giochi in 3D
  • Chatta con giocatori e croupier
Gioca oraWilliam Hill

Sommario:

- Chi è stato il primo 

- Regole 

- Varianti 

- Strategia 

- Sistemi 

-Gratis e Flash game

 

Chi è stato il primo?

Un primo progenitore della roulette pare risalga all’epoca dei Romani quando i legionari per ingannare il tempo tra una guardia e un assalto, erano soliti utilizzare uno scudo fissato sulla punta di una lancia. La cosa non deve sorprendere più di tanto visto che il gioco d’azzardo esisteva già e in modo proficuo.

Ma seppur già sviluppatasi questa prima forma grossolana, perché la roulette venisse codificata bisogna aspettare il XVII secolo e la sua Rivoluzione Scientifica: nello specifico gli studi sul moto perpetuo del matematico francese Blaise Pascal (1623-1662). Il tempo di far passare un po’ più di un secolo e la Roulette è pronta per il suo debutto in società. È il 1796 e Parigi ne subisce l’irresistibile fascino. Poche le differenze con i modelli contemporanei. L’assenza (odierna) nelle roulette europee del doppio zero (00) a fianco dello zero, all’epoca di colore rosso e non verde.

È il tempo dei grandi viaggi atlantici, e molti francesi fondano colonie oltreoceano. La roulette sbarca a New Orleans, e di lì si diffonderà in tutto il continente, contribuendo non poco alla nascita delle future Atlantic City e Las Vegas. Ma se nell’America il gioco d’azzardo trova facili proseliti, la rigida etichetta europea non la vede allo stesso modo e così Luigi Filippo, re di Francia dal 1830 al 1848, ordina la chiusura di tutte le sale da gioco. Una limitazione questa che porta il business francese a emigrare in terra teutonica. E lì, la grande idea.

I fratelli Francois e Louis Blanc, ansiosi di farsi conoscere ai giocatori tedeschi, lanciano una nuova roulette: niente doppio zero ma solo lo zero, con conseguente aumento delle probabilità di vittoria. Il successo è tale che ancora oggi questa rimane la versione più utilizzata nel vecchio continente. Anche nel Principato di Monaco intanto, si comincia a flirtare con il brivido dell’azzardo. La sua fortuna sarà la guerra tra la Prussia del cancelliere Otto Von Bismarck e la Francia di Napoleone III.

Mentre i due contendenti si scannano e le case da gioco vengono chiuse, nasce il casinò di Montecarlo che diventerà velocemente un punto d’incontro dell’aristocrazia godereccia. I primi del ‘900 vedono anche l’Italia entrare in “gioco” con la nascita del casinò di San Remo. Il resto è storia recente.

I casinò crescono in fama e popolarità. Pregiudizi e moralismi si allentano. Poi arriva Internet e il mondo cambia ancora. Il tempo di decollare, e sbarcano le prime case da gioco online. I Monopoli Statali mettono nero su bianco per disciplinare. E in questo infinito e sempre crescente panorama, la roulette, 400 anni fa come oggi, è una degli indiscussi protagonisti del gioco d’azzardo.

Regole

Il grande vantaggio della roulette online, così come di tutti gli altri giochi in rete, è la possibilità di consultare il regolamento in qualsiasi momento della partita; e le regole ci sono sempre a fianco di qualsiasi gioco.

Versione di roulette per versione, anche perché ci possono essere differenze non indifferenti. Le regole si presentano in due tipi: quelle specifiche ai tasti e bottoni da utilizzare e le regole della versione specifica, con note precise sui limiti e pagamenti vari, ritorno del giocatore, cronologia, puntate. Un discorso unico è impossibile da fare proprio per la varietà delle roulette.

Varianti

Le tre varianti per eccellenza nel gioco della roulette sono la versione Francese, Inglese e Americana. Se quest’ultima è la più riconoscibile per la presenza del doppio zero, Francese e Inglese si differenziano per la regola dell’en prison, presente in quella transalpina e non in quella di Sua Maestà.

Ma con il potenziamento dell’azzardo online hanno cominciato a fare la loro comparsa anche altri tipi di roulette, potendo sfruttare le potenzialità della rete e grafiche, a cominciare dunque dalla roulette 3D, o la mini-roulette per arrivare poi a una delle versioni più apprezzate. La roulette live.

Grazie infatti a un collegamento in streaming, in alcune case da gioco legalizzate secondo gli standard dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, è possibile interagire con croupier professionisti a cui comunicare le proprie puntate e chattare con altri giocatori eventualmente seduti allo stesso tavolo online.

Strategia

La miglior strategia è la conoscenza. Il discorso vale per tutti i giochi d’azzardo, certo. Ma nella roulette ancora di più. E per una ragione molto semplice. Le puntate sono estremamente variegate. Si può decidere di scegliere ogni volta tra il rosso e il nero, oppure tra il pari e dispari per ottenere sempre il 50 per cento delle possibilità.

Ma c’è ben altro per ampliare le proprie chance, e coprire così il maggior numero di spazio sul tavolo, e questa la potremmo definire una seconda fase del gioco, e del sistema strategico che ciascuno dovrebbe applicare. Alla fine l’approccio migliore consiste nell’alternanza di scommesse più forti con quelle di minore impatto economico, tenendo comunque sempre a bada che non bisogna per forza di cose abbandonare il tavolo verde in positivo.

Ci sta serenamente che si perda al gioco, e la ricerca ossessiva del raddoppio per “sistemare il passivo” può risultare deleterio. Messo in campo un approccio rilassato e positivo si è pronti per scommettere. Nessuna strategia è a prova di bomba. Non esiste nessuna certezza nella vittoria. E anche se dovesse uscire per 10 volte di fila il rosso, la casualità potrebbe ripresentarlo per altrettante volte. Le percentuali di probabilità solo una traccia, nulla di più. La posta aumenta per via anche del fatto di poter giocare con soldi veri e non solo con le solite fiches dal valore nominale.

Sistemi

Semplici e complessi. Scommesse di pochi numeri, e intere file o più variegati. Per giocare in modo professionale alla roulette bisogna conoscerle tutte. Si parte con il Plein, in cui si scommette sul numero singolo. Quindi Cheval (cavalli), ossia la coppia di numeri. Spazio poi al Transversale Pleine, le terzine, il Carrè, quartine e le Transversale Simple, le sestine. E fin qua siamo ancora nell’ordine dei pochi numeri.

Per ampliare notevolmente il margine di probabilità, ma con inevitabile abbassamento della posta rispetto a un Cheval per esempio, ecco le Douzaine, le dozzine (prima, seconda o terza) e le Colonne (prima, seconda o terza del tavolo). E con queste sono esaurite le cosiddette “puntate semplici”, o potremmo anche chiamarli i “sistemi semplici”.

Ci sono poi quelli codificati a livello internazionale, i cui più comuni sono tre. “Zero e i vicini dello zero” è, come suggerisce lo stesso nome, una serie di 17 numeri collocati sul cilindro alla destra e alla sinistra dello zero tra il 22 e il 25 compresi. La serie 5/8 (meglio nota con il nome di Tiers) è composta invece da 12 numeri giocabili a coppie e sono diametralmente opposta ai "vicini dello zero". Infine, Gli orfanelli, ossia gli 8 numeri rimasti che non appartengono alle due precedenti categorie, situati in parte sul lato sinistro ed in parte sul lato destro del cilindro.

Gratis e Flash game

Che si tratti di casinò legalizzati dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli Statali o con certificazione internazionale, la roulette è uno di quei giochi sempre disponibili sia scaricando il software sia accedendo alla versione Flash, e quindi giocando comodamente in rete senza dover appesantire il proprio supporto con byte che possono essere sia di poche centinaia o spaziare anche nei Giga a seconda del tipo di casinò online. Giocare gratis si può.

Il largo utilizzo delle versioni for fun permette ai giocatori di sperimentare le varie versioni senza rimetterci un centesimo.

Per mero divertimento, o più semplicemente per allenarsi e iniziare a districarsi tra puntate semplici e sistemi, e avere così la certezza, qualora si volesse passare in un secondo momento alla fase for real, di conoscere il gioco alla perfezione. Come se non bastasse, grazie a qualche esempio bonus di benvenuto senza deposito, è possibile anche scommettere con i crediti gratuiti su tutta l’offerta della piattaforma, versioni di roulette incluse.

Prima di cominciare a provare, 

La Roulette è il tuo grande sogno ma non sai come si gioca? Se hai queste o altre curiosità, perchè non ci scrivi?

 



contact us

x