Come gestire i soldi del gioco

    In questo articolo troverai
  • Gestire il denaro nel vasto universo del gioco online
  • Le migliori strategie per amministrare i tuoi conti nei casinò

La strategia del proprio conto gioco

Esiste un modo migliore di un altro per gestire il denaro del proprio conto quando si gioca d’azzardo online, o quello che importa è solo ed esclusivamente piazzare la puntata giusta al momento giusto?

Sicuramente la seconda componente è determinante da un certo punto di vista, ma è altrettanto indubbio che una gestione attenta e oculata della materia prima (money) sia alla stregua, e abbia la medesima importanza di una corretta strategia di gioco.

Che si tratti di un’incursione a Las Vegas o di una piattaforma legalizzata, l’approccio è molto simile. Primo punto fondamentale: stanziare un budget e non andare mai oltre quello. Se si pensa di essere fragili sotto questo punto di vista, meglio lasciare carte di credito varie.

In modo analogo nella dimensione online, ci si può autolimitare. Andando cioè a fornire alla casa da gioco una cifra massima di spesa giornaliera. Se a fine giornata si vince, non insistere con la fortuna. Ritirare quanto vinto. I termini “oggi la fortuna gira” è lo scivolo più immediato per perdere quanto ottenuto.

Ma se fino a ora abbiamo parlato di accorgimenti da prendere in caso di vittoria, non va dimenticato che le cose possono (…) anche andare male. E a quel punto? Insistere per risanare il passivo o dormirci sopra? A seconda di cosa avrete risposto, capirete che giocatore siete. Lo sprovveduto sarà già a puntare sul raddoppio, il saggio se ne sarà andato a zonzo a farsi una passeggiata o due risate con gli amici.

Eppure questo problema non si dovrebbe nemmeno presentare se si resterà entro quanto detto all’inizio, ossia avendo a che fare con cifre circoscritte.

Una perdita non costituirà un grave danno ma al massimo una contenuta voglia di vincita per la prossima volta. In conclusione va fatta un’ulteriore specifica: ogni puntata deve essere proporzionale al proprio livello monetario. Sparare alto è un rischio che potreste rimpiangere non poco.

Vincere si può, perdere non si deve

Giocare d’azzardo è un po’ come guidare: troppa sicurezza è dannosa così come l’esasperata prudenza. Cimentarsi solo con giochi che si conoscono bene non significa vincere automaticamente. Pensare di impegnarsi in una sfida d’azzardo e uscirne sempre vincitori comunque, è pura follia.

Si perderà nella maggior parte del tempo. Perdere al gioco però non significa subire necessariamente una sconfitta. Diventarne schiavi, fare debiti, evitare il contatto con il prossimo in nome dell’azzardo, quello sicuramente è la vera e più drammatica delle cadute.

Sbagliate se pensate che non possa accadere. Ogni piattaforma legalizzata ha una sezione con numeri di telefono e siti internet per risolvere problema della dipendenza. E tutto inizia lì. Da un modo sballato di gestire il proprio deposito.

Per chi gioca preferibilmente in rete, ci sono alcune regole o suggerimenti se così preferite, che sarebbe meglio tenere sempre sotto mano. Innanzitutto va ricordato un dettaglio. Ogni casinò, diverso per modalità di pagamento, ha un minimo e un massimo di somma; alcuni sono bassi (10-20 euro), altri di gran lunga superiori. Se si deve scegliere un casinò online, a parità di offerta, allora meglio andare dove anche se si vuole, non si può mai versare più di tanto.

Non di meno, un dettaglio fondamentale sarà limitarsi a effettuare un solo versamento per sessione. Se si dovesse perdere tutto, vedi sopra, chiudere connessione. Far riposare computer e mente.

Nonostante tu abbia letto questo articolo hai ancora dei dubbi? Niente panico, SCRIVICI!

500 bonus di benvenuto
richiedi il tuo bonus

contact us

x